Colloqui di Coppia

LA RELAZIONE DI COPPIA

Ti darò i miei occhi
e tu li metterai al posto dei tuoi,
tu mi darai i tuoi occhi
e io li metterò al posto dei miei
così io ti vedrò con i tuoi occhi
e tu mi vedrai con i miei
e così ci incontreremo.
I.L.Moreno

Volete intraprendere un percorso di coppia?

Lasciateci i vostri riferimenti e vi contatteremo quanto prima per concordare il primo appuntamento.

LA RELAZIONE DI COPPIA

Così come qualsiasi relazione, anche la relazione di coppia vive i suoi momenti di crisi o difficoltà. I motivi per i quali tu o il tuo partner potreste vivere un momento di “difficoltà” tale da mettere in discussione il rapporto riguardano solitamente una o più delle seguenti aree.

LE 7 AREE FONDAMENTALI DELLA RELAZIONE DI COPPIA
LA RELAZIONE DI COPPIA

  • la comunicazione e l’ascolto: quanto spesso vi capita di avere momenti di condivisione profonda? e quanto sentite il desiderio di condividere ciò che vivete profondamente dentro voi stessi col vostro partner? ma quanto lo fate? e quanto state in ascolto? quanto siete in grado di accogliere il vissuto della persona che amate? e quanto vi sentite in grado di facilitarlo nell’aprirsi?

    LA RELAZIONE DI COPPIA

  • la gestione del conflitto: cosa succede tipicamente quando litigate? quanto sapete lottare? e quanto riuscite ad argomentare? ma quali sono le modalità emotive che mettete in gioco? e come finisce la litigata? e riuscite a trovare un punto di incontro? siete in grado di negoziare un punto di vista condiviso?

    QUINDI LA RELAZIONE DI COPPIA 

  • la cooperazione: che tipo di equilibrio vivete nella suddivisione dei compiti? chi fa cosa? chi fa le spese? e chi cucina? chi fa il bucato? e chi stira? chi amministra le finanze? e sta bene ad entrambi? e questo equilibrio è il frutto di una scelta condivisa o “avete sempre fatto così”? Spesso questa è un’area sottostimata, ma a volte conflitti vissuti in questa area possono intaccare la quarta area, quasi a voler “pareggiare i conti”

    UNA  RELAZIONE DI COPPIA

  • la sessualità: è uno spazio soddisfacente per entrambi? sentite che i vostri bisogni e desideri possono essere compresi e soddisfatti? e come vivete la qualità del contatto? provate sufficiente attrazione, trasporto e desiderio nei confronti del partner? e vi sentite desiderati, cercati? e i momenti di intimità sono “ludici e creativi” o “monotoni e ripetitivi”?

    quindi LA RELAZIONE DI COPPIA

  • la progettualità: che tipo di progettualità comune avete? e cosa desiderate “realizzare” come coppia? e quale visione avete delle nostre vite insieme? desiderate entrambi sposarvi? e desiderate avere dei figli? 

    poi LA RELAZIONE DI COPPIA

  • i confini: qual è il grado di consapevolezza che avete rispetto all’importanza di “proteggere”, “tutelare”, “difendere” i confini della vostra relazione? forse ci sono figure che tendono a “intro-mettersi”? si tratta dei figli? o della suocera? quanto spesso vi prendete del tempo per stare “da soli”? e quanto vi prendete davvero cura della vostra relazione ritagliandovi quegli spazi che vi servono per nutrirla facendo le cose che vi fanno stare bene?

    ancora LA RELAZIONE DI COPPIA

  • e le interazioni positive: quanto spesso fate al vostro partner un complimento? un apprezzamento? e quanto spesso fate il tifo per l’altro? lo incoraggiate? lo sostenete? e quanto spesso lo accogliete con un sorriso, un abbraccio, una carezza? L’altro sa quali sono le piccole cose che per voi hanno un grande significato e vi renderebbero felici? E viceversa? 
    Sembra impossibile, ma le cose che all’inizio del rapporto sembravano così ovvie, banali e scontate, ad un certo punto non lo sono più tanto… e hanno bisogno di essere recuperate!

Se senti il bisogno di ritagliarti uno spazio per migliorare la qualità della tua relazione di coppia, non esitare a contattarci!

E se tu e il tuo partner sentite il bisogno di migliorare la qualità della vostra comunicazione, scoprite i prossimi eventi!

 

LA RELAZIONE DI COPPIA

“La capacità di sentire ciò che sta accadendo ad un’altra persona, capacità che ho definito empatia, si fonda sul fatto che il nostro corpo entra in risonanza con altri corpi viventi.”

A. Lowen